Gene Gnocchi

Gene Gnocchi

 

Eugenio Ghiozzi, conosciuto come Gene Gnocchi, nasce a Fidenza (Parma) il giorno 1 marzo del 1955. Si laurea in Giurisprudenza ma debutta allo Zelig di Milano nel 1989 con lo spettacolo “Diventare Torero” e da quel momento inizia la sua nuova carriera nel mondo dello spettacolo.
Le prime esibizioni comiche di Gene risalgono proprio al periodo precedente in cui - affiancata all'attività sportiva di calciatore (serie C) - assieme al gruppo rock "I Desmodromici" si esibisce in cover di canzoni inglesi e americane. Prima di cantare Gene è solito fornire al pubblico lunghe e surreali introduzioni che sono traduzioni del testo che verrà stato ascoltato di lì a poco, provocando fragorose risate.
comincia fin da subito a lavorare con personaggi quali Maurizio Costanzo, Zuzzurro e Gaspare, Teo Teocoli, Silvio Orlando, Athina Cenci, Giorgio Faletti, Carlo Pistarino, Raimondo Vianello.
Il 1992 è l’anno di “Scherzi a parte” presentato con Teo Teocoli e successivamente entra a far parte del cast di “Mai dire gol”. Il 1995 diventa ospite fisso al “Processo del Lunedì”.
Gene si spinge anche verso il mondo teatrale con lo spettacolo “Tutta questa struttura è suscettibile di modifica” per la regia di Antonio Syxty.
Pubblica libri, recita in film televisivi e cinematografici, presenta trasmissioni come “Striscia la notizia”, “Meteore”, “Guida al campionato”, “Perepepè”.
il 2000 è l’anno di “Quelli che il calcio…” condotto da Simona Ventura.
Collabora come giornalista della Gazzetta dello Sport con articoli satirico-sportivi, nel 2008 conduce su Sky il suo programma “Gnok calcio show” e nel 2010 prende parte al famoso programma “Zelig” in onda su canale 5.
Da settembre 2010 torna a lavorare in Rai con il L'almanacco del Gene Gnocco in onda su Rai 3.

Dalla stagione successiva è membro fisso del programma La Domenica Sportiva.

Da gennaio 2012 collabora con R101 nel programma in onda dalle ore 10:00 alle 13:00 dal lunedì al venerdì.

In estate è ospite fisso alla trasmissione Rai Notti Europee, condotta da Andrea Fusco e Simona Rolandi.

 

Casino sites http://gbetting.co.uk/casino with welcome bonuses.